La differenza tra SucceDo e le successioni online

In questi giorni mi sono imbattuto in un sito che diceva “Successioni on-line solo 100euro”

Ecco cosa fanno per te: ti compilano la documentazione e te la rendono via e-mail. Tutto qui.

Poi sarai comunque tu a doverti presentare all’agenzia delle entrate e al catasto pensando di risparmiare. E il tuo tempo non ha valore?

Non sempre internet è la soluzione a tutti i mali. Su internet le persone cercano il prezzo.

Se sei capace di usare un computer, tanto vale provare a fare tutto da solo e tenerti in tasca anche quelle 100euro. Dovrebbero esserci ancora su YouTube delle istruzioni dell’agenzia delle entrate che ti spiegano cosa devi fare, a cominciare dallo scaricarti un programma gratuito e poi seguire tutte le istruzioni. Non so dirti se sono complicate o meno, questo dipende da te, però ci sono.

Se decidi di fare da solo, tanto vale spendere zero. Se invece decidi di affidarti a qualcuno devi avere chiari i vantaggi che avrai.

Certo che i soldi sono importanti, ma ti è mai capitato di essere attirato dal prezzo basso e poi hai avuto una brutta esperienza? A me è successo diverse volte in passato e subito dopo mi sono sempre sentito un fesso, tanto che non l’ho nemmeno raccontato a mia moglie.

Cosa devi verificare se stai valutando un servizio online:
1. verifica che nelle 100euro ci sia anche la voltura catastale
2. verifica i tempi reali, devono essere citati in modo preciso
3. verifica la credibilità di chi scrive quelle offerte, se per esempio ha un profilo facebook hai tutto il diritto di farti un idea su di lui.

Facendo successioni ogni giorno, ho notato che 1 su 3 hanno delle anomalie catastali, ti faccio degli esempi:

  • tra gli immobili da ereditare ce n’è uno in un’altra città dove non è chiaro se è un box o un magazzino,
  • oppure un ex alloggio del portinaio condiviso tra 20 proprietari, che poi si scopre che sono quelli che abitano nel condominio
  • il numero civico non corrisponde a quello reale
  • intestazione a tanti proprietari registrati tra cui gente che non c’è più da anni
  • appezzamenti di terreno di cui non è chiaro nulla.

Non voglio dire che attiriamo solo problemi catastali, però queste cose sono da sistemare. La successione è composta da due parti: quella fiscale e quella catastale. Ci vuole un fiscalista e un tecnico catastale insieme.

Ecco la differenze tra le successioni online e SucceDo: useremo sempre la carta e andremo di persona al catasto e all’ agenzia delle entrate. L’incarico vale dalla A alla Zeta. Solo così puoi essere sicuro che vada avanti e che sia un servizio veloce.

Purtroppo quello che dovrai fare tu e non possiamo farlo al posto tuo è raccogliere la documentazione degli altri eredi. Tra l’altro hanno prorogato l’invio telematico dei dati fino 31 Dicembre 2018 e spero lo spostino ancora.

Magari starai pensando, però anche SucceDo è su internet, ma un conto è scoprire un modo di fare la successione che fino ad ora non sapevi e un conto proporre solo la compilazione online.

Una volta per cercare dei professionisti si usavano le pagine gialle mentre oggi c’è il computer, ma dopo il primo contatto con SucceDo le persone hanno a che fare con il tecnico in carne ed ossa.

In Italia è dimostrato che non funziona quasi niente. Leggi a questa pagina cosa dicono le persone che ci hanno affidato la pratica

[ http://succedo.it/testimonianze/ ]

Se stai ancora cercando il modo migliore e più comodo per fare la successione, prenditi qui sotto il documento gratuito “Le 8 cose da sapere sulla successione ereditaria”

Giovanni – amministratore di SucceDo

giovanni@succedo.it

Avatar

Giovanni

Piccolo imprenditore e papà di Irene, alla ricerca continua di modi per semplificare e migliorare la vita alle persone. - Contattami nella chat in basso a destra, dove c'è scritto: Domande?

Lascia un commento